Intervista con Davide Cimolai

Davide Cimolai

Questo vecchio 24 anni dalla Lampre-Merida, è un giovane pilota di talento che ama uno sprint dopo una dura giornata di lavoro. Nonostante la sua età, ha preso parte alla Vuelta e Tour de France. Lui era molto vicino sul palco 2 del Tour, quest’anno, quando era 4 ° e appena perso su sostenendo la maglia bianca. Comincia 2014 con un ritorno al Tour in mente, ma cercherà anche di avere un impatto nei classici.

Ecco la mia intervista con Davide:-

Che cosa ne pensi della tua stagione?

Penso di aver fatto una bella stagione, con piazzamenti importanti, l unico rammarico e’ di non essere riuscito a vincere.

Hai gareggiato il Tour de France. Cosa ne pensi della gara?

Correre il tour de france e’ stata l esperienza piu’ bella della mia vita, una gara che ti da’ delle fortissime emozioni..averlo finito ed essermi classificato a 4 posto alla seconda tappa e’ stato stupendo.

Hai finito 4 ° sul palco 2 del Giro. Cosa ricorda del giorno?

Di quel giorno ricordo la delusione per non essere riuscito a prendere la maglia bianca di miglior giovane per pochi centimetri.

A soli 24 anni, ora avete completato la Vuelta Espana e il Tour de France. Quanto è difficile guidare un grand tour?

Finire un grande giro a 23 anni non e’ facile, quest anno al tour l obbiettivo principale era arrivare a Parigi, ci sono stati momenti difficili ma alla fine tutto e’ andato per il meglio, grazie anche a i milioni di tifosi a bordo strada che ti fanno dimenticare la fatica.

Milano-Sanremo ha cambiato rotta. Recentemente hai fatto la fine del corso, cosa ne pensi delle modifiche?

Credo che quest anno la Milano-Sanremo non sara’ una gara x velocisti, il cambiamento di percorso l ha resa una gara estremamente selettiva.

Puoi farlo fino alla fine?

Per un corridore con le mie caratteristiche, puo’ fare bene solo se ci arriva al 100%.

Hai terminato la stagione sarà, 5 ° a Bruxelles ed e 4 ° nel GP de Fourmies. Preferisci le gare più dure?

Sono un passista veloce, prediligo le gare selettive, dove ci si gioca la vittoria con un gruppo ristretto di corridori oppure gare in cui i velocisti puri arrivano stanchi.

Tu e Ferrari cavalcare insieme un sacco. Come si fa a decidere chi scatta?

Ferrari e’ il velocista percio’ nelle tappe piatte mi metto a sua disposizione, io cerco di fare le tappe piu’ selettive.

Si inizia in Australia per il 4 ° anno consecutivo. Qual è il Tour Down Under piace?

Il Tour Down Under mi piace molto, infatti ogni anno decido di iniziare la stagione li  perche’ e’ una gara con un chilometraggio corto, si corre al caldo ed e’ una gara pro tour.

Quali sono le tue speranze per la gara?

Quest anno per problemi fisici non sono al 100% percio’ il tour down under mi servira’ solo x allenarmi bene in vista delle classiche.

Qual è il tuo programma di gara per il 2014?

Il mio calendario per il 2014 prevede Tdu, Dubai, Tirreno, Milano Sanremo e le classiche del Belgio (Gand,Harelbeke,De Panne,Fiandre,Roubaix) poi tour de france.

Quali sono i tuoi obiettivi per il 2014?

l obbiettivo per quest anno e’ di portare a casa una bella vittoria.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s